Piano Formativo sulla nuova disciplina dei contratti pubblici e concessioni – Al via la parte speciale del terzo modulo

Al via a gennaio la parte speciale del terzo modulo del Piano Formativo sulla nuova disciplina dei contratti pubblici e concessioniIl percorso formativo realizzato dal Piano e sostenuto dai Programmi di Governance dell’Agenzia ha visto finora la realizzazione di tre moduli attraverso il supporto di ITACA, Istituto per l’innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale.

Il primo, rivolto al personale di tutte le amministrazioni pubbliche centrali, regionali e locali, è stato dedicato a offrire una formazione di base sul nuovo codice dei contratti pubblici. Il secondo modulo ha avuto l’obiettivo di assicurare al personale delle stazioni appaltanti, dei soggetti aggregatori e delle Autorità di Gestione e delle Autorità di Audit dei Programmi Operativi finanziati dai Fondi strutturali una formazione specialistica in aula su analisi della domanda e dei fabbisogni, programmazione, progettazione e realizzazione degli acquisti. Il terzo modulo, infine, è stato dedicato alla qualificazione specialistica, realizzata in aula presso le sedi di tutte le Regioni e Province autonome, delle competenze dei dipendenti delle stazioni appaltanti di ambito territoriale.

A completamento di quest’ultimo modulo è prevista nel 2019 la realizzazione di un corso formativo speciale (tre appuntamenti dedicati rispettivamente alle Regioni del Sud, Nord, Centro) in tema di project manager e rivolto esclusivamente alle amministrazioni e ai RUP di Regioni, soggetti aggregatori regionali, Città Metropolitane, Comuni capoluogo, altre amministrazioni con esperienza nella realizzazione di appalti complessi relativi a lavori o servizi.

In particolare, l’obiettivo del corso è fornire ai partecipanti le conoscenze e le competenze di pianificazione e gestione dello sviluppo di progetti, di coordinamento delle risorse e di raggiungimento degli obiettivi nei vincoli di tempo, costo qualità e controllo del rischio, per la gestione di appalti complessi così come indicato dalle linee guida ANAC n.3 sui requisiti del RUP.

I primi due appuntamenti del corso sono previsti a Salerno nei giorni 14-5 e 21-22-23 gennaio per le Regioni del Sud Italia e a Milano nei giorni 22-23-24 e 29-30 gennaio per le Regioni del Nord Italia.