Stampa

Camere commercio: Cosenza,approvato progetto Dos 2020(Ferma)

16 febbraio 2018 – ANSA
(Cosenza)
“Dalla Calabria una buona pratica, in termini di governance istituzionale e tecnica, da trasferire ad altre amministrazioni pubbliche su scala nazionale. Il progetto calabrese Digital Open Sua 2020 (Dos 2020) risulta, infatti, tra i 19 progetti approvati dall’Autorità di Gestione del Pon Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 che assegna risorse attraverso Open Community Pa 2020 per il finanziamento di interventi volti alla modernizzazione del sistema amministrativo con riferimento agli aspetti gestionali, di semplificazione e digitalizzazione […]

Italia digitale, più forte l’alleanza Stato-Regioni: parola d’ordine “cooperazione”

15 febbraio 2018 – CORCOM
Federica Meta
Sprint all’Italia digitale. La Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome ha ratificato con Agid l’Accordo Quadro per la Crescita e la Cittadinanza Digitale verso gli obiettivi Europa 2020. L’accordo ha validità triennale e riconosce la possibilità alle Regioni di svolgere un ruolo di coordinamento a livello territoriale nel favorire la trasformazione digitale dei servizi pubblici per i cittadini e imprese, concentrandosi sulle sette aree d’intervento delineate dal Piano Triennale per l’informatica nella Pubblica Amministrazione 2017-19: accesso […]

Accordo tra Agid e Regioni per mettere in rete la Pubblica amministrazione

14 febbraio 2018 – Il Sole 24 Ore
Carmine Fotina
Perché non resti su carta l’Agenda digitale deve arrivare sul territorio. Vale per i servizi privati ma anche e soprattutto per la Pubblica amministrazione, il cui Piano triennale di digitalizzazione deve ancora entrare nel vivo dopo non poco ritardo accumulato. Ora un Accordo tra l’Agenzia per l’Italia digitale (Agid) e le Regioni prevede di impiegare 70 milioni derivanti dai fondi Ue per applicare a livello locale i principi dell’amministrazione digitale. L’intesa […]

Lavoro agile per il futuro della PA. Pratiche innovative per la conciliazione vita-lavoro

15 febbraio 2018 – Secondo Welfare
Elena Barazzetta
Al via il progetto biennale voluto dal Governo e destinato a introdurre lo smart working nelle amministrazioni pubbliche.
Con un bando di gara indetto alla fine del 2017 – a fronte di una convenzione stipulata l’anno precedente dal Dipartimento della funzione pubblica e il Dipartimento per le pari opportunità (DPO) – il Governo ha stabilito l’attuazione del progetto pilota “Lavoro agile per il futuro della PA. Pratiche innovative per la conciliazione vita-lavoro”.
L’iniziativa, che avrà durata […]

Torino si aggiudica fondi europei per sviluppare il progetto “Too(l) Smart”

8 febbraio 2018 – Torino Oggi
Un nuovo riconoscimento alla Città di Torino per il suo impegno nello sviluppo di servizi e tecnologie innovative finalizzate a migliorare la qualità della vita dei propri cittadini.
Il progetto “TOO(L)SMART: strumenti per la gestione informata e inclusiva delle politiche urbane per le Smart Cities”, di cui proprio la città della Mole è capofila, è stato infatti giudicato il migliore tra quelli presentati all’Open Community PA 2020 – Pon Governance 2014-2020 e, per la sua […]

Presentato a Roma il percorso partecipativo “Verso il contratto di Lago”

7 febbraio 2018 – Versiliatoday.it
Davide Giannecchini
“Il percorso partecipativo“Verso il Contratto di Lago del Massaciuccoli” promosso dal Comune di Massarosa nell’ambito del progetto europeo Retralags- dichiara l’assessore all’ambiente Agnese Marchetti- é stato presentato  Roma, nell’aula dei gruppi parlamentari della Camera, alla due giorni di lavoro (5 e 6 febbraio), della prima Conferenza dell’Osservatorio Nazionale dei Contratti di Fiume organizzato dal Ministero dell’Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare in collaborazione con l’XI Tavolo Nazionale dei Contratti di Fiume.
E’  il segnale […]

ANPR, il quadro completo: i subentri dei Comuni, le sfide e i vantaggi

2 febbraio 2018 – AgendaDigitale.eu
Patrizia Saggini
Procede la realizzazione di ANPR, vediamo i numeri nel concreto: Ad oggi (2/2/2018) ci sono più di 50 Comuni subentrati, tra cui 3 capoluoghi di Provincia come Modena, Ravenna e Frosinone; È stata ampiamente superata la soglia di 1.000.000 di abitanti, e siamo già oltre 1.300.000; Ci sono più di 1.000 Comuni in presubentro, in costante aumento, che porterebbero il totale della popolazione presente in ANPR a oltre 7.000.000 di abitanti.
https://www.agendadigitale.eu/cittadinanza-digitale/anagrafe-unica/anpr-sta-andando-subentri-dei-comuni-le-norme-portale-del-cittadino/ 

Formazione sui contratti pubblici per stazioni appaltanti: accordo tra l’Agenzia per la Coesione e Itaca

2 febbraio 2018 – CASA&CLIMA.com
Parte la formazione straordinaria sui contratti pubblici per le stazioni appaltanti del territorio: siglato l’accordo tra l’Agenzia per la Coesione e Itaca (Istituto per la trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale, organo tecnico della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome). L’obiettivo è quello di qualificare il personale delle stazioni appaltanti operanti sul territorio nazionale dopo la profonda riforma della disciplina dei contratti pubblici.
Al via quindi il “Piano nazionale di formazione in materia di […]

Parte la formazione straordinaria sui contratti pubblici per le stazioni appaltanti del territorio: accordo tra l’Agenzia per la Coesione e ITACA

Qualificare il personale delle stazioni appaltanti operanti sul territorio nazionale dopo la profonda riforma della disciplina dei contratti pubblici. Questo è l’obiettivo che si prefigge il “Piano nazionale di formazione in materia di appalti pubblici e concessioni”, finanziato a valere sul Programma di Azione e Coesione Complementare al PON Governance e Assistenza Tecnica 2007-2013 e regolato da apposita Convenzione sottoscritta tra l’Agenzia per la Coesione Territoriale e l’Istituto ITACA, organo tecnico delle Regioni che si occupa di contratti pubblici.
Si […]

La Città metropolitana di Milano si confronta con le altre metropoli italiane

30 gennaio 2018 – MI-LORENTEGGIO.com
Redazione
Semplificazione amministrativa per favorire lo sviluppo economico e ambientale, gestione associata dei servizi, pianificazione strategica. Questi i tre temi al centro del convegno “Sperimentare la riforma: i progetti per rendere concrete le città metropolitane” che si terrà a Venezia nei giorni 31 gennaio e 1 febbraio. A due anni dal varo della riforma Delrio le Città metropolitane riscontrano ancora molte, troppe, questioni aperte. Allo stesso tempo, nelle Città metropolitane si stanno concentrando molti degli investimenti […]