Autorità di Gestione

L’Autorità di Gestione svolge un elevato numero di funzioni connesse all’attuazione, al coordinamento, alla gestione e al controllo del Programma.

L’Autorità di Gestione assiste e presiede il Comitato di Sorveglianza, presenta alla Commissione le Relazioni di Attuazione Annuali e le eventuali proposte di modifica del Programma, ha il compito di informare i potenziali beneficiari in merito alle opportunità di finanziamento, rende disponibili agli Organismi Intermedi e ai beneficiari tutte le informazioni utili per l’esecuzione dei loro compiti e l’attuazione degli interventi.

È responsabile della definizione del Piano di Valutazione e della Strategia di Comunicazione del Programma.

Condivide con gli Organismi Intermedi l’individuazione e il finanziamento degli interventi.

Sotto il profilo finanziario, l’Autorità di Gestione è responsabile dei controlli di I livello sulle spese sostenute dai beneficiari e della trasmissione delle dichiarazioni di spesa all’Autorità di Certificazione.

L’Autorità di Gestione è inoltre responsabile di istituire un sistema di registrazione e conservazione informatizzata dei dati con l’obiettivo di garantire lo scambio elettronico di dati e documenti tra i soggetti coinvolti nel processo attuativo del Programma.

L’elenco completo delle funzioni è contenuto all’art. 125 del Regolamento UE 1303/2013.

Le funzioni di Autorità di Gestione del PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 sono assegnate all’Agenzia per la Coesione Territoriale – Ufficio 5 di Staff del Direttore Generale.

L’Autorità di Gestione è strutturata in unità operative.

***********************************

Agenzia per la Coesione Territoriale
Ufficio 5 di Staff del Direttore Generale
Riccardo Monaco
adg.pongov14-20@agenziacoesione.gov.it

Unità operative

di staff all’Autorità di Gestione, con funzioni, tra le altre, di supporto direzionale, specialistico e tecnico operativo in riferimento alle attività in capo alla struttura dell’Autorità di Gestione; di indirizzo e coordinamento del Programma; di supervisione sull’attuazione complessiva del Programma e sul rispetto delle scadenze ed obblighi comunitari e nazionali di raccordo con il Comitato di Pilotaggio e il Responsabile PRA, con i Servizi della Commissione Europea e con le altre ulteriori ed eventuali istituzioni nazionali, comunitarie e internazionali interessate; di supporto organizzazione del Comitato di Sorveglianza ed elaborazione della documentazione da sottoporre al suddetto Comitato ed ulteriori adempimenti ricompresi nell’ambito del Reg. interno di funzionamento del Comitato di Sorveglianza ivi comprese le funzioni afferenti la segreteria tecnica del CdS;

con funzioni di supporto specialistico e tecnico operativo alla struttura dell’Autorità di Gestione, con particolare riferimento all’attività legale di supporto alla programmazione attuativa.

con funzioni di supporto alla struttura dell’Autorità di Gestione nell’istruttoria e valutazione progettuale e relativamente alla verifica preliminare di coerenza programmatica.

con funzioni di supporto alla struttura dell’Autorità di Gestione nelle attività di indirizzo ai Beneficiari del Programma e gestione dei progetti a titolarità, in raccordo con le strutture competenti dell’Agenzia per la Coesione Territoriale e con gli Organismi Intermedi.

con funzioni di supporto alla struttura dell’Autorità di Gestione nelle attività di indirizzo ai Beneficiari del Programma e gestione dei progetti a titolarità, in raccordo con le strutture competenti dell’Agenzia per la Coesione Territoriale e con gli Organismi Intermedi.

dell’Autorità di Gestione che fornisce un supporto specialistico e tecnico operativo all’Autorità di Gestione stessa con riferimento alle attività di: verifica preventiva della capacità organizzativa del Beneficiario, raccordo dei processi di quality review, procedure antifrode, valutazione del rischio, irregolarità e recuperi delle spese rendicontate sul Programma, supporto nell’elaborazione della manualistica di competenza prevista dal Sistema di Gestione e Controllo del PON e nella definizione delle piste di controllo (in raccordo con l’Ufficio 7). L’Unità supporta l’Autorità di Gestione anche con riferimento specifico alle attività di verifica e controllo connesse alla chiusura del PON Governance e Assistenza Tecnica 2007-2013.

che supporta l’Autorità di Gestione con riguardo alla comunicazione del Programma (attività di informazione, comunicazione e pubblicità finalizzate a garantire trasparenza e visibilità del Programma – obiettivi, opportunità, avanzamento e risultati – in attuazione del Piano di Comunicazione).

che fornisce un supporto al monitoraggio del PON (ivi compresa la verifica delle previsioni di spesa e delle Dichiarazioni di spesa degli Organismi Intermedi) e alla gestione finanziaria del PON (dichiarazioni di spesa, liquidazione annuale dei conti).

è competente per la gestione di strumenti per la comunicazione tramite piattaforme web di social media communication e fornisce un supporto specialistico per le attività di amministrazione e personalizzazione di piattaforme web, in particolare, nell’ambito specifico dei social media.