PAssaggio. Miglioramento servizi della PA – Diritti civili e sociali

PAssaggio. Miglioramento servizi della PA – Diritti civili e sociali
Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento Dell’Amministrazione Generale, del Personale e dei Servizi

Il progetto persegue la finalità di rendere tempestiva la risposta dell’Amministrazione nell’erogazione dei servizi richiesti dall’utente (cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni) connessi a una maggior tutela dei diritti civili e sociali dei cittadini, attraverso una semplificazione delle procedure e una riduzione dei tempi di accesso ai servizi stessi.

Il progetto si muove su tre direttrici fondamentali:

  1. un ridisegno dell'organizzazione e dei processi delle strutture organizzative interessate (interne al MEF), nonché dei relativi sistemi informativi di supporto;
  2. una forte integrazione dei sistemi informativi già in uso e/o che saranno realizzati nell'ambito del progetto;
  3. un’azione efficace di change management per tutti gli attori coinvolti.

La strategia di realizzazione del progetto si basa su un coinvolgimento permanente non soltanto delle strutture interne alla Direzione e di altri stakeholders istituzionali pubblici, ma anche di numerosi soggetti privati (es. associazioni di categoria, ordini professionali, ecc.) che sono destinatari dei servizi.

Sinteticamente, gli obiettivi che si intende perseguire sono:

  1. Efficientamento e modernizzazione del sistema della Pubblica Amministrazione, per garantire il riconoscimento di diritti civili e sociali ai cittadini;
  2. Semplificazione delle procedure e trasparenza dei dati a disposizione dei cittadini e delle imprese.

Il progetto si articola in quattro linee di intervento:

  • Analisi preliminare, studi e mappatura dei processi;
  • Progettazione e modellizzazione;
  • Sperimentazione;
  • Formazione specialistica, apprendimento e change management.
RSS
Follow by Email