SI-VALUTA Sistemi di supporto alla valutazione delle politiche di coesione

SI-VALUTA Sistemi di supporto alla valutazione delle politiche di coesione
Agenzia per la Coesione Territoriale

Le attività valutative, e le conoscenze che da esse derivano, sono funzionali a una efficace attuazione degli investimenti. Nel campo della politica di coesione, la valutazione viene oggi svolta da una molteplicità di soggetti che operano direttamente o indirettamente su mandato delle autorità che gestiscono i fondi SIE, un legame che ne ha a volte indebolito il livello di applicazione. Per questa ragione, è necessaria un’attività di valutazione a livello centrale non legata a singoli programmi di spesa e capace di affrontare la domanda valutativa posta dalla politica di coesione nel suo complesso.

Il progetto SI-VALUTA mira a rafforzare l’efficacia della politica di coesione migliorando qualità, pertinenza e rilevanza della valutazione dei suoi effetti attraverso l’ampliamento della base conoscitiva sulle possibili cause, configurazioni e fenomeni di interesse nonché sui meccanismi economici e sociali che impattano sugli effetti degli investimenti pubblici.

Al fine di influire positivamente sulla rilevanza dei risultati della valutazione, il progetto sostiene non solo le attività di analisi e valutazione ma anche il dibattito pubblico riguardo gli effetti delle politiche pubbliche coinvolgendo il mondo accademico e le comunità territoriali. Tra gli elementi innovativi del progetto vi è inoltre la previsione di un forte intervento di soggetti esterni nella definizione delle attività valutative e della loro fruizione.

Nello specifico il progetto sostiene:

La definizione del Piano delle Valutazioni a livello nazionale e previsto dall'Accordo di Partenariato, incentrato principalmente sulla valutazione ex post degli interventi effettivamente realizzati e pertinente ai diversi Obiettivi Tematici.

Attività di valutazione relative alla Strategia Nazionale per le Aree Interne con particolare riferimento all'impianto strategico complessivo, alla sostenibilità delle scelte di adeguamento dei servizi di base, alla capacità di singole strategie di area di operare trasformazioni.

Analisi e ricerche non a carattere strettamente valutativo su temi di interesse della politica di coesione, quali analisi e costruzione di informazioni su tematiche relative alla tenuta del territorio (es. resilienza sismica), alle necessità di investimento e intervento per rispondere alla strategia globale sugli obiettivi di sviluppo sostenibile, a temi critici per l’impostazione delle politiche di coesione post 2020.

articoli correlati

aprile 15, 2019
15 aprile 2019 – Battipaglia News Mario Bove Gli studenti del Liceo Statale Medi di Battipaglia, nuovamente protagonisti di un laboratorio di cittadinanza attiva insieme al...
aprile 15, 2019
14 aprile 2019 – Agrigento Oggi Selene Bonsignore Il Team Watershed dell’ I.I.S. “G.B.Odierna” di Palma di Montechiaro, che partecipa al progetto nazionale a...
aprile 12, 2019
12 aprile 2019. Con la pubblicazione dei report dedicati alle regioni e alle province autonome del Nord-Est, ReOPEN SPL completa la visione degli assetti...
aprile 10, 2019
9 aprile 2019 – Invitalia Notizie e Comunicati stampa Rafforzare e innovare la Pubblica Amministrazione con il contributo dell’Unione europea. E’ questo uno degli...
aprile 10, 2019
9 aprile 2019 – CN24 Cosenza – Attualità «La logica che anima Sisprint si avvicina a quella che contraddistingue #OpenCameraCosenza, la nostra svolta culturale e organizzativa. Una filosofia...
aprile 9, 2019
8 aprile 2019 – RovigoOggi.it VENEZIA – Presentata oggi la nuova piattaforma digitale a disposizione delle amministrazioni locali per navigare i dati ed effettuare analisi...
aprile 9, 2019
Nel quadro del progetto #pongov Mettiamoci in RIGA- Rafforzamento Integrato Governance Ambientale, il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha indetto...
aprile 8, 2019
Il Cruscotto informativo per l’analisi e il monitoraggio delle dinamiche economiche territoriali, sviluppato da Unioncamere e Agenzia per la Coesione Territoriale con il contributo...
aprile 4, 2019
2 aprile 2019 – Nuova Irpinia Redazione Il Contratto di Fiume dell’Alto Ofanto è stato selezionato come Caso Studio per essere presentato nell’ambito della...
aprile 1, 2019
1 aprile 2019 – Camera Commercio Genova Novità Domani, 2 aprile, alle ore 15 nel Salone del Bergamasco della Camera di Commercio di Genova...