Razionalizzazione dell’infrastruttura ICT e migrazione al cloud

Razionalizzazione dell'infrastruttura ICT e migrazione al cloud
Agenzia per l'Italia Digitale

Il progetto è parte di un modello a tre livelli (Ecosistemi, Infrastrutture immateriali nazionali e Infrastrutture fisiche) realizzato da AGID - in coerenza con la Strategia per la crescita digitale -  che prevede lo sviluppo digitale della pubblica amministrazione.

In particolare, questo intervento ha come obiettivo la razionalizzazione dei data center della PA mediante migrazione e/o trasformazione degli stessi verso il Cloud consentendo:

  • il risparmio di spesa derivante dalla trasformazione e razionalizzazione dei Data Center
  • l’aumento della qualità dei servizi offerti dai data center della PA, in termini di sicurezza, resilienza, efficienza energetica e business continuity
  • l’aumento dell’efficienza e dell’economicità dei servizi digitali con la realizzazione di un sistema - denominato Cloud della PA - che renda disponibili le risorse ICT di cloud provider qualificati e di un MarketPlace PA che incentivi il mercato delle applicazioni SaaS erogate direttamente nell’ambiente Cloud della PA.

A tal fine saranno realizzati i seguenti interventi:

  • un Censimento del patrimonio ICT in esercizio presso la pubblica amministrazione per suddividere, in base alle risposte fornite dalle amministrazioni, gli enti in possesso di infrastrutture fisiche in diversi cluster. Il primo Cluster sarà quello dei Poli Strategici Nazionali (PSN), di cui faranno parte le pubbliche amministrazioni proprietarie di un insieme di infrastrutture fisiche (data center, connettività)
  • un processo per la creazione dei Poli Strategici Nazionali
  • un percorso di razionalizzazione delle infrastrutture fisiche nazionali (CED PA) e della relativa attuazione, grazie all’attivazione di  interventi ad hoc per i diversi cluster individuati verso l’adesione al cloud
  • una forma di accompagnamento alle PA per la razionalizzazione dei CED e il monitoraggio della performance.

***
Vai alla sezione dedicata al progetto sul sito del Dipartimento della funzione pubblica

Vai alla sezione dedicata al progetto sul sito OT11 OT2

Per informazioni: info@agid.gov.it

articoli correlati
febbraio 19, 2019
15 febbraio 2019 – Comune di Cagliari Dopo le ferie solidali e il telelavoro,...
gennaio 16, 2019
Buongiorno Regione intervista Monica Parrella, responsabile del progetto “Lavoro Agile per il futuro della...
gennaio 10, 2019
9 gennaio 2018 – CORCOM Federica Meta Il governo spinge sulla realizzazione dell’Anagrafe unica, scendendo...
gennaio 8, 2019
7 gennaio 2018 – AgendaDigitale.eu Adriana Agrimi – Dirigente Area Trasformazione digitale e Ufficio Progettazione...
dicembre 20, 2018
18 dicembre 2018 – Il Metropolitano.it Costa: “Serve confronto con Stakeholder, primo fra tutti...
dicembre 17, 2018
Domani, 18 dicembre 2018, si terrà a Napoli la prima Conferenza Nazionale per lo...
dicembre 14, 2018
Sensibilizzare amministratori, dirigenti, imprenditori, lavoratori e cittadini sulle opportunità offerte dal lavoro agile: per...
dicembre 13, 2018
13 dicembre 2018 – Il Sole24Ore Monica Parrella Il lavoro agile può rappresentare una...
dicembre 11, 2018
10 dicembre 2018 – FORUMPA.it Monica Parrella – Dirigente Generale Dipartimento per le Pari Opportunità,...