Riunione del Sottocomitato Monitoraggio e Controllo

Si è tenuto ieri presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze il secondo incontro del Sottocomitato Monitoraggio e Controllo.  Presieduto congiuntamente dal MEF>Ragioneria Generale dello Stato>Ispettorato generale per i rapporti finanziari con l’Unione europea e dall’Agenzia per la Coesione Territoriale e previsto nel quadro del Comitato con funzioni di sorveglianza e accompagnamento dell’attuazione dei Programmi 2014-2020 istituito dall’Accordo di Partenariato, il Sottocomitato ha l’obiettivo di svolgere funzioni di coordinamento delle attività connesse al monitoraggio e controllo dei Programmi 2014-2020 e garantire il rafforzamento del presidio centrale sul corretto ed efficace funzionamento dei Sistemi di Gestione e Controllo.

Il punto sui processi di designazione delle Autorità di Gestione e di Certificazione; la chiusura dei Programmi del ciclo 2007- 2013; lo stato di avanzamento del Sistema Nazionale di Monitoraggio; il Performance Framework e la qualità dei dati del monitoraggio nella programmazione 2014-2020 tra gli argomenti affrontati in sede di Sottocomitato.

Presenti ai lavori anche i membri per l’Agenzia della Coesione Territoriale della Segreteria Tecnica Piani di Rafforzamento Amministrativo – Riccardo Monaco e Giorgio Centurelli – che hanno presentato una relazione sui PRA focalizzata sui risultati della prima fase di attuazione e, a partire dalle evidenza raccolte nell’ultimo Rapporto di  Monitoraggio, sulle prospettive e gli orientamenti per l’avvio della seconda fase.

Slide presentazione


X