Progetto #pongov #ocpa2020 TOO(L)SMART. Disponibile online il Kit del Riuso

Pubblicato sul sito del progetto TOO(L)SMART il documento che presenta il Kit del Riuso, uno strumento completo per consentire a tutte le Pubbliche Amministrazioni di adottare autonomamente la buona pratica sul proprio territorio.

Il progetto TOO(L)SMART: strumenti per la gestione informata e inclusiva delle politiche urbane per le Smart Cities, finanziato nel quadro dell’iniziativa Open Community PA 2020, è stato dedicato all’implementazione e alla diffusione – nei Comuni di Torino (Ente capofila), Lecce, Padova e Siracusa – di #SmartMe, una buona pratica già realizzata dall’Università di Messina (Ente cedente con il Comune di Messina), che ha consentito di implementare nella città dello stretto una rete diffusa di sensori utili a raccogliere dati sull’ambiente fisico urbano e a favorire una maggiore interazione tra tecnologie, cittadini e Pubblica Amministrazione.

Il progetto ha avuto l’obiettivo di co-costruire, in una logica di intervento aperta al contributo dei partner, un sistema integrato di raccolta e utilizzo di dati su variabili territoriali per rafforzare la capacità degli Enti Locali di rispondere alle complesse criticità della dimensione urbana generando al contempo opportunità di innovazione e sviluppo economico.

Il Kit del Riuso di TOO(L)SMART è un pacchetto di strumenti utili ad abilitare il trasferimento della soluzione tra Amministrazioni, supportandole nelle varie fasi del percorso di adozione della buona pratica: selezione, trasferimento, gestione a regime. Ogni fase del Kit del Riuso approfondisce la buona pratica sotto diversi aspetti che coprono gli ambiti gestionali, organizzativi, tecnologici, amministrativi, informativi/formativi.

Kit del Riuso del progetto TOO(L)SMART


X