I sistemi regionali di innovazione alla 13a edizione di Research to Business: due laboratori dell’Agenzia il 7 e l’8 giugno a Bologna

L’Agenzia per la coesione territoriale partecipa all’edizione 2018 di Research to Business, in programma a Bologna presso Bolognafiere il 7 e l’8 giugno, che ospiterà più di 200 delegati da 18 Paesi per i B2B di Innovat&Match, delegazioni istituzionali da Cina, Israele e Brasile.

L’offerta in fiera sarà arricchita da 200 espositori, insieme a diversi progetti speciali, tra i quali l’Agenzia per la coesione territoriale con le Regioni del Mezzogiorno, la Rete dei Tecnopoli dell’Emilia-Romagna, il Contest Creativity Farm, le Camere di commercio con i Punti Impresa Digitale, i Clust-ER e molti altri protagonisti del panorama dell’innovazione.

Tra i temi al centro dei lavori, il percorso tematico dedicato all’anniversario dei “30 anni di coesione”. Sono due i Laboratori organizzati dall’Agenzia che si svolgeranno presso la Sala Coesione, Padiglione 33 con il coinvolgimento di tutte le Regioni del Mezzogiorno.

Il Laboratorio 1 “Governance e modelli organizzativi dei Sistemi regionali di innovazione” (7 giugno 14.00-16.00) si concentrerà sugli attori dei sistemi regionali dell’innovazione, i loro modelli organizzativi e le modalità di relazione esistenti. Saranno inoltre approfondite le tematiche collegate al ruolo dei soggetti collettivi come consorzi, associazioni, reti, cluster, partenariati; le problematiche relative alla connessione con la governance della S3 regionale e con quella multilivello attraverso forum, focus group, community e tavoli tematici.

Il Laboratorio 2 “Internazionalizzazione dei Sistemi regionali di innovazione” (8 giugno 10.00-12.00) mira a far emergere opportunità e strumenti di promozione: reti europee (e.g. ERRIN, Vanguard), piattaforme di collaborazione (Piattaforme Tematiche S3, European Cluster Collaboration Platform) e programmi e bandi (regionali, nazionali, europei ed internazionali, fra cui CTE, H2020 e nella prospettiva FP9); nonché le possibili azioni di supporto all’internazionalizzazione attraverso il potenziamento del ruolo degli enti pubblici, la mobilitazione degli attori, l’applicazione di meccanismi di integrazione di fondi regionali ed europei (es. Seal of Excellence).

La presenza dell’Agenzia all’iniziativa rientra nell’ambito del progetto Supporto all’attuazione e al monitoraggio della SNSI e delle RIS3, finanziato a valere su risorse del PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020.

Il progetto punta a supportare l’attuazione delle S3 regionali e i Tavoli di lavoro della Cabina di Regia presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri per la Strategia Nazionale; a coordinare le Amministrazioni responsabili nella gestione degli strumenti operativi e nel monitoraggio dell’attuazione delle Strategie.

La partecipazione dell’Agenzia a Research to Business si conclude con l’evento FORUM S3 Strategia di specializzazione intelligente dell’Emilia-Romagna: verso il futuro in programma l’8 giugno a partire dalle 14.