L’IMPATTO CARBONICO DELLE POLITICHE DI COESIONE: IL 12 NOVEMBRE A ROMA RISULTATI E PROSPETTIVE DELLE ATTIVITÀ DEL PROGETTO ES-PA

Il modello CO2MPARE, sviluppato da ENEA nell’ambito di un progetto finanziato dalla Commissione Europea – D.G. REGIO, costituisce un importante strumento di supporto nelle attività di programmazione, monitoraggio e valutazione dei fondi UE poiché consente di stimare l’impatto sulle emissioni di CO2 dei programmi nazionali e regionali finanziati con fondi europei.

Nell’ambito del Progetto ES-PA, attuato da ENEA con risorse derivanti dal PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020, sono previste due linee di attività riguardanti l’Applicazione del modello CO2MPARE e degli strumenti per la selezione degli interventi (3.1.1) e la Contestualizzazione del modello CO2MPARE ad una Regione Pilota (3.1.2), per la cui attuazione è stata avviata, con diverse Strutture regionali e nazionali, una intensa collaborazione volta a garantire che le attività in oggetto rispondano quanto più possibile alle esigenze delle Amministrazioni coinvolte.

Dopo più di un anno di lavoro, il workshop, oltre alla presentazione dei primi risultati dell’attività, costituisce l’occasione per un momento di confronto e di dibattito per affrontare insieme le criticità e per cogliere appieno le potenzialità del progetto, anche in vista del nuovo ciclo di programmazione 2021-2027.

Roma, 12 novembre 2019 – ENEA –Lungotevere Thaon di Revel n. 76

Programma

Registrazioni

Leggi la notizia sul sito del progetto ES-PA


X