Un incentivo per aderire all’Anagrafe Nazionale

26 giugno 2018 – Strategie amministrative
SM
Con un bando emanato dal Dipartimento della Funzione Pubblica i Comuni che migreranno nell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (Anpr) entro il 31 dicembre 2018 potranno ottenere contributi finanziari messi a disposizione tramite i fondi Pon “Governance e Capacità Istituzionale” 2014-2020. I 14 milioni di euro disponibili saranno distribuiti ai Comuni in base alla loro classe demografica, con uno stanziamento che varierà da 1.000 a 7.000 euro per Comune, a seconda del numero di residenti.
In altre parole, a tutti i Comuni che abbiano formalizzato la migrazione in Anpr con il Ministero dell’Interno a partire dal 5 dicembre 2017, data di pubblicazione dell’Avviso, sarà possibile, a partire da inizio febbraio 2018 e fino al 31 dicembre, richiedere il contributo finanziario partecipando al bando. Lo stato dell’arte dei Comuni aderenti a inizio febbraio 2018 era il seguente: sono subentrati oltre 50 Comuni, tra cui 3 capoluoghi di Provincia come Modena, Ravenna e Frosinone, con la copertura di circa 1,3 milioni di abitanti, e circa 1000 Comuni sono in fase di presubentro, operazione che porterebbe il totale della popolazione presente in Anpr a oltre 7 milioni di abitanti.
http://www.strategieamministrative.it/dettaglio-news/20186261245-un-incentivo-per-aderire-all-anagrafe-nazionale/