Sperimentare la riforma: i progetti per rendere concrete le città metropolitane

25 gennaio 2018 – met News dalle PA della Città Metropolitana di Firenze
Incontro in programma il 31 gennaio a Venezia
A due anni dal varo della riforma Delrio le città metropolitane riscontrano ancora molte, troppe, questioni aperte che vanno dalla governabilità al riconoscimento agli enti metropolitani di un’identità distintiva, di un ruolo strategico e di leadership territoriale. Allo stesso tempo, nelle città metropolitane si stanno concentrando molti degli investimenti strategici del paese e le stesse città si fanno promotrici di progettualità di area vasta dal grande potenziale. Questi alcuni dei focus al centro dell’incontro in programma il 31 gennaio a Venezia “Sperimentare la riforma: i progetti per rendere concrete le città metropolitane” presso il Parco scientifico e tecnologico Vega (padiglione Antares, via delle industrie 15 – Marghera) nel corso del quale verrà discusso anche il progetto Metropoli strategiche promosso da Anci e finanziato nell’ambito del Pon Governance e capacità istituzionale 2014 -2020.
Ad aprire i lavori saranno il sindaco della città metropolitana di Venezia, il segretario generale di Anci Veronica Nicotra e il capo dipartimento della Funzione pubblica Pia Marconi. Il dibattito si articolerà in due sessioni tematiche rispettivamente dedicate alla questione delle città metropolitane come piattaforme di innovazione e sviluppo e del loro ruolo strategico come sfida da portare avanti nel paese. Prenderanno parte al dibattito, tra gli altri, il sindaco di Firenze e coordinatore dei sindaci delle città metropolitane e il presidente di Anci e sindaco di Bari