Provincia: progetto DESK, al via la concertazione e la condivisione di dati territoriali

13 giugno 2019 – Corriere di Taranto
Redazione online
La Provincia di Taranto, in partnership con le città metropolitane di Genova, Milano e Venezia, ha sviluppato una speciale piattaforma digitale per la concertazione e la condivisione di dati territoriali.
Il progetto denominato Desk (concertazione, partecipazione e decision support system a supporto della knowledge territoriale) è stato dichiarato tra le migliori pratiche all’interno del PON Governance 2014-2020 Asse 3, Azione 3.1.1.
E’ un progetto di riuso di una ‘buona pratica’ sviluppata con successo dalla Città metropolitana di Milano con il partner tecnologico Corvallis SpA, e ceduta agli enti partner – le Città metropolitane di Venezia (Ente capofila del progetto), di Genova e alla Provincia di Taranto.
DeSK è sostenuto dall’Agenzia per la Coesione Territoriale e finanziato dal programma ‘PON Governance e Capacità istituzionale 2014-2020’, e rientra a pieno titolo nelle strategie dell’Unione Europea indicate in ‘Europa 2020’ che puntano alla creazione di condizioni favorevoli per una crescita dei territori intelligente, sostenibile e inclusiva. Crescita che deve essere sostenuta, oltre che da una massiccia informatizzazione e digitalizzazione degli strumenti conoscitivi dei territori, anche da politiche che guardino con favore alla coesione sia territoriale, sia economica che sociale.
Desk è un insieme di applicativi e servizi web, fruibili anche da dispositivi mobili, per condividere in tempo reale informazioni georeferenziate ed esprimere pareri. L’architettura è sviluppata in ambiente open source e consiste in: 1) una piattaforma di concertazione on line, articolata in più sottosistemi, che consente un dialogo immediato fra enti della PA e professionisti; 2) un sistema di reporting e data-mining per l’analisi dei dati territoriali, a supporto delle decisioni del management.
Una volta adattato alle realtà dei partner di progetto, il kit di riuso consentirà di realizzare gli obiettivi di concertazione e partecipazione attiva ai processi decisionali, per una migliore conoscenza e sviluppo dei territori, come previsto dal programma europeo.
Tale progetto e la sua evoluzione, saranno presentati a Taranto in un convegno che si terrà il prossimo 19 giugno alle ore 10 presso il salone di rappresentanza del Palazzo del Governo.
Sarà una buona occasione per fare il punto della situazione su una delle competenze fondamentali e più sfidanti delle Province, quella della pianificazione territoriale.
Quale prima applicazione operativa verrà lanciata una iniziativa di ricognizione dei regimi proprietari delle strade comunali e provinciali, grazie ad una evoluta forma di concertazione effettuata direttamente sul grafo stradale, con tutti i vantaggi di una immediata geo-localizzazione e visualizzazione grafica su mappa dei rispettivi capi saldi.

Provincia: progetto DESK, al via la concertazione e la condivisione di dati territoriali