Prime novità 2021 dal progetto #pongov ITALIAE: un percorso di confronto e dialogo tra Regioni e attività di affiancamento a 10 Unioni di Comuni in tema di governance

Al via da gennaio le prime sessioni di scambio tra i rappresentanti delle Regioni (Abruzzo, Emilia-Romagna, Lombardia, Marche, Puglia, Sicilia, Toscana, Veneto, Molise) che hanno sottoscritto un Protocollo di intesa con il Dipartimento affari regionali e autonomie per usufruire dei servizi previsti nel quadro del progetto ITALIAE.

L’iniziativa – che fa seguito alla proposta avanzata nel corso del Tavolo delle Regioni che si è svolto il 2 dicembre 2020 in occasione della prima Convention del progetto – rappresenta l’inizio di un percorso di coinvolgimento strutturato, finalizzato a mettere a fattor comune le diverse esperienze in materia di politiche di riordino territoriale.

Con questi incontri ITALIAE intende, infatti, favorire una condivisione relativa alle scelte, le strategie, gli approcci e gli strumenti sviluppati dalle singole Regioni in merito alle tematiche collegate alla riorganizzazione del governo locale, prevedendo nel corso delle attività anche sessioni di confronto e incontri tematici.

Da gennaio 2021 nel quadro di ITALIAE prende avvio anche un percorso di affiancamento sul tema della governance rivolto alle 10 Unioni di Comuni (Circondario Empolese Valdelsa, Federazione Camposampierese, Unione Bassa Reggiana, Unione Bassa Romagna, Unione Comuni Potenza Esino Musone, Unione Madonie, Unione Reno Galliera, Unione Romagna Faentina, Unione Val Vibrata e Unione Valdera) della Community di ITALIAE, nata durante i lavori di FORUM PA 2019 e riunitasi in occasione della prima convention di ITALIAE il 2 dicembre 2020.

Le attività di affiancamento prevedono un’analisi comparata dei diversi sistemi di governance e una valutazione che i destinatari forniscono di tali sistemi, degli strumenti e delle modalità adottate in relazione alle singole specificità con l’obiettivo di facilitare il dialogo, lo scambio di esperienze e di buone pratiche tra i rappresentanti dei territori.

Per tutti gli aggiornamenti sulle attività del progetto ITALIAE http://www.italiae.affariregionali.it/home/

Condividi articolo sui social:

RSS
Follow by Email