Pa digitale, l’Italia resta indietro in Europa

28 novembre 2017 – La Repubblica.it
Alessandro Longo
Essere cittadini digitali è ancora una sofferenza, in Italia. I servizi online della pubblica amministrazione usabili effettivamente sono pochi, mal progettati e così pochi italiani li utilizzano. Non si vedono ancora gli effetti della rivoluzione avviata dal Team Digital di Diego Piacentini – commissario all’Agenda digitale presso la Presidenza del Consiglio – anche se tutto lascia intendere che siamo sulla buona strada.
http://www.repubblica.it/economia/2017/11/30/news/pa_digitale_l_italia_resta_indietro_in_europa-182407233/?ref=RHPPBT-VE-I0-C6-P10-S2.2-T1