NATURA: IL 16 LUGLIO QUATTRO REGIONI GUARDANO A BUONE PRATICHE PER LA TUTELA DI PRATERIE E PASCOLI

Nuova visita di studio della linea LQS di Mettiamoci in RIGA per Lazio, Lombardia, Umbria e Molise: si approfondisce il progetto LIFE PRATERIE

Si rivolge alla natura, e in particolare alle azioni per mitigare le minacce esistenti a carico degli habitat delle praterie e dirette ad armonizzare i sistemi del pascolo, la nuova visita studio della linea LQS di Mettiamoci in RIGA, il progetto #pongov del Ministero dell’Ambiente per migliorare la governance multilivello in campo ambientale.

Giovedì 16 luglio, in modalità webinar, i rappresentanti delle Regioni Lazio, Lombardia, Umbria e Molise conosceranno le potenzialità di LIFE Praterie, progetto sviluppato nei territori del Parco Nazionale Gran Sasso e dei Monti della Laga per la tutela dei delicati habitat e delle specie presenti. LIFE Praterie si è infatti caratterizzato per un percorso partecipativo, cui sono seguite azioni per una migliore gestione delle praterie e del pascolo (redistribuzione punti d’acqua, recinzioni, tendostrutture, cani da guardia…), nonché dei flussi turistici che rischiano, se non sostenibili, di degradare l’ambiente. Il percorso, caratterizzato da un forte coinvolgimento del territorio, ha portato anche alla definizione di linee guida per la disciplina delle attività di pascolo nel Parco.

La linea LQS di Mettiamoci in RIGA realizza queste visite di studio, in modalità video-conferenza dall’inizio dell’emergenza da Covid-19, per permettere alla Regioni di conoscere da vicino, direttamente dai referenti dei progetti, le buone pratiche per l’Ambiente e il Clima presenti nella Piattaforma delle Conoscenze, con l’obiettivo di una replicazione e disseminazione, in quante più parti d’Italia, di azioni di “good governance” attuate attraverso programmi comunitari, rivelatesi utili per tutelare l’ambiente.

Agenda_Visita_Studio_Life Praterie – 16 luglio 2020

Eventi Novità Primo piano

X