“Behavioural economics: new tools for Development and Cohesion Policy” – Conferenza internazionale il 24 gennaio a Roma

Si tiene domani a Roma la conferenza internazionale Behavioural economics: new tools for Development and Cohesion Policy, organizzata dall’Agenzia per la coesione territoriale in collaborazione con il Segretariato generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

L’iniziativa permette di approfondire, attraverso lo scambio delle principali esperienze europee e internazionali, come il ricorso all’approccio Behavioral Insights possa migliorare l’efficacia delle politiche e dei programmi della pubblica amministrazione e riflette la volontà del Segretariato generale di avviare una modernizzazione dell’azione pubblica.
La Conferenza coincide, inoltre, con l’inizio  di un progetto formativo dell’Agenzia per la coesione territoriale che contribuirà all’utilizzo dei metodi del Behavioral Insights per promuovere una politica di coesione più efficace perché capace di tener conto della reazione cognitiva e comportamentale dei destinatari finali, cittadini e imprese, e dei dipendenti della pubblica amministrazione che ne gestiscono gli strumenti operativi.

Per partecipare all’evento è necessario inviare una mail all’indirizzo dg.segreteria@agenziacoesione.gov.it indicando nome e cognome e amministrazione di appartenenza (capienza massima 90 posti).

Programma conferenza

****************************

Behavioural economics: new tools for Development and Cohesion Policy – 
Roma, 24 gennaio 2018
Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Via Santa Maria in Via, 37/A
10,30 – 15, 30