Agenda digitale, si scalda la partita dei territori. Via all’intesa Agid-Abruzzo

28 giugno 2018 – CORCOM
F.Me
Entra nel vivo il piano nazionale per accelerare la digitalizzazione dei servizi pubblici dei territori. Agid ha firmato con la Regione Abruzzo la prima intesa attuativa dell’Accordo Quadro per la crescita e la cittadinanza digitale verso gli obiettivi Europa 2020. Puglia, Sardegna, Emilia-Romagna e Calabria saranno le prossime regioni a sottoscrivere l’accordo.
L’intesa si inserisce nella cornice dell’Accordo Quadro siglato lo scorso febbraio dall’Agenzia e la Conferenza delle Regioni, grazie al quale Agid ha rafforzato il patto di collaborazione con le Regioni e le Province autonome, gettando le basi per una più efficace attuazione del Piano Triennale per l’informatica pubblica sui territori.
Si entra così nel pieno del lavoro attuativo di trasformazione digitale dei territori che vede le Regioni svolgere un ruolo di coordinamento nell’agevolare la trasformazione digitale dei servizi pubblici locali, diventando “centri di innovazione” per le amministrazioni locali, fornendo agli enti territoriali strumenti, piattaforme e servizi.
Tra gli obiettivi dell’Accordo, la possibilità di indirizzare, velocizzare econtrollare la spesa dei fondi per l’Agenda Digitale da parte dei territori, mettere in sinergia competenze, governance e risorse per saldare la strategia nazionale con quelle locali.
https://www.corrierecomunicazioni.it/pa-digitale/agenda-digitale-si-scalda-la-partita-dei-territori-via-allintesa-agid-abruzzo/