Domani a Roma il progetto ES-PA al centro del 2° tavolo di lavoro “Committenze ‐ Imprese” di Patrimoni PA net

Focus tematico su PEOPLE FACILITY & ENERGY MANAGEMENT: verso l'innovazione dei servizi per gli edifici e i luoghi della vita quotidiana delle persone

Nel 10° ciclo di attività, il Tavolo di lavoro “Committenze ‐ Imprese” di Patrimoni PA net si concentra su un focus tematico di grande interesse ed attualità PEOPLE FACILITY & ENERGY MANAGEMENT: verso l’innovazione dei servizi per gli edifici e i luoghi della vita quotidiana delle personeIn questa direzione, il 2° incontro di lavoro sarà incentrato sulle esperienze e sui progetti innovativi di ENEA sul fronte del “People Energy Management”.

In particolare, nell’ambito del progetto Energia e sostenibilità per la PA, realizzato nell’ambito del PON Governance e Capacità Istituzionale 2014‐2020, l’ENEA promuove il coinvolgimento delle PA per facilitare la realizzazione di interventi di riqualificazione delle infrastrutture urbane strategiche in chiave Smart City. L’obiettivo di “ES‐PA” consiste nel rafforzamento delle competenze amministrative e tecniche dei pubblici amministratori sui temi energetici e della sostenibilità anche al fine di favorire la programmazione di interventi di riqualificazione territoriale in chiave smart city tramite l’applicazione di nuove soluzioni digitali ed eco‐innovative che vedono nell’acquisizione e gestione dei dati il punto di partenza dei processi gestionali smart. A tal fine grande attenzione è rivolta all’infrastruttura della pubblica illuminazione quale ideale supporto all’installazione di smart services e alla veicolazione, condivisione ed elaborazione dei dati urbani, sia per la gestione dei servizi esistenti che per la promozione di nuovi.

Nell’ambito dell’incontro verrà presentata anche “Urban Dynamic Check‐up Model”, uno strumento innovativo di supporto operativo rivolto alle PA, promosso da ENEA e realizzato in collaborazione con il Centro Studi SMARTER dell’Università dell’Insubria. La finalità è il rilevamento e il monitoraggio puntuale, su base continuativa, dello stato di fatto delle infrastrutture presenti in ciascun contesto urbano e territoriale, utile a monitorarne le criticità e le potenzialità in chiave tecnologica, ma anche a rilevare i fabbisogni dei cittadini in termini di nuovi servizi smart e di smart solution, integrati coerentemente con una prospettiva evolutiva delle città e dei territori “smart city/smart land oriented”.

PROGRAMMA


X