II Bando Competenze per il SUD

Programma Operativo Complementare Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020

II Bando Competenze per il SUD
Dipartimento della Funzione pubblica

L’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) impone in maniera ancora più forte l’esigenza di rafforzare la capacità amministrativa delle amministrazioni pubbliche con particolare riferimento alla Regioni del Mezzogiorno attraverso l’utilizzo efficiente ed efficace dei Fondi della politica di coesione.

Nello specifico, insiste l’esigenza di rafforzamento della capacità amministrativa delle Amministrazioni Pubbliche di cui all'articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, che, nell’ambito degli interventi previsti dalla Politica di Coesione dell’Unione Europea e Nazionale per i cicli di programmazione 2014-2020 e 2021- 2027, rivestono ruoli di coordinamento nazionale e le Autorità di Gestione, gli organismi Intermedi o i soggetti Beneficiari delle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Il precedente concorso pubblico per il reclutamento a tempo determinato di 2.800 unità di personale non dirigenziale di Area III - F1 o categorie equiparate nelle amministrazioni pubbliche con ruolo di coordinamento nazionale nell’ambito degli interventi previsti dalla politica di coesione dell’Unione europea e nazionale per i cicli di programmazione 2014-2020 e 2021-2027, nelle Autorità di Gestione, negli organismi Intermedi e nei soggetti Beneficiari delle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia (G.U. n. 27 del 6 Aprile 2021- G.U. n. 46 del 11 giugno 2021) non ha determinato la copertura di tutti i posti previsti dal bando.

Tale evenienza ha determinato la pubblicazione del nuovo Bando (G.U. n.82 del 15 ottobre 2021) per la copertura dei restati 2022 posti per tre profili professionali. Come per la precedente, la procedura concorsuale che ne consegue ha un impatto potenziale su tutto il territorio nazionale in quanto ad esso possono partecipare tutti i cittadini, avendone i requisiti da bando.

Dal punto di vista delle amministrazioni destinatarie il progetto riguarda in particolar modo le Regioni italiane del Sud e, più specificamente, le seguenti regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

articoli correlati

maggio 13, 2021
L’Unione delle Province d’Italia ha pubblicato due Avvisi per la selezione di esperti per lo svolgimento di attività nell’ambito del progetto dell’UPI “Province e Comuni...
aprile 9, 2021
14 aprile 2021 from 10:00 to 13:10 Eventi Novità La valutazione dell’operatività in emergenza in Puglia al centro di un webinar che si svolgerà mercoledì 14 aprile dalle...
novembre 30, 2020
Il Progetto ITALIAE, promosso dal Dipartimento Affari Regionali e Autonomie, nell’ambito del PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020, riunisce la Community delle Unioni, riavviando...
ottobre 27, 2020
L’Unione delle Province d’Italia ha pubblicato due Avvisi per la selezione di esperti tramite conferimento di incarico di consulenza professionale a P.IVA per lo svolgimento di...
ottobre 27, 2020
from 28 ottobre 2020, 11:00 to 29 ottobre 2020, 12:00 Eventi Novità In programma mercoledì 28 e giovedì 29 ottobre i due webinar conclusivi...
ottobre 23, 2020
4 novembre 2020 from 12:00 to 13:30 Eventi Novità Primo piano Ti aspettiamo online il 4 novembre dalle 12 alle 13.30 – Clicca qui...
ottobre 12, 2020
Pubblicato sul sito del progetto TOO(L)SMART il documento che presenta il Kit del Riuso, uno strumento completo per consentire a tutte le Pubbliche Amministrazioni...
ottobre 7, 2020
Disponibile online sul sito Developers.italia.it la prima versione del kit di riuso del progetto PayFlowPA – Piattaforma abilitante per il monitoraggio e la gestione...
ottobre 6, 2020
8 ottobre 2020 from 14:30 to 16:30 Eventi Novità Primo piano E-government interregionale, digitalizzazione dei processi amministrativi e diffusione di servizi innovativi nel campo...
settembre 30, 2020
La Relazione di Attuazione Annuale (RAA) 2019 del PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 è stata accettata lo scorso 16 settembre dalla Commissione europea. Il documento contiene informazioni sull’attuazione...
Condividi articolo sui social: