Tag: #ReSTART

Ambiente, energia e territorio. Interventi in corso e prospettive future di supporto alla PA – Dal 14 al 16 luglio il #pongov alla manifestazione Catania 2030

Dal 14 al 16 luglio il PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 partecipa a Catania 2030 con uno stand a Ecomed – Progetto Comfort e con un convegno, in programma giovedì 15 luglio dalle 11 alle 13, dal titolo Ambiente, energia e territorio: Amministrazioni più forti per politiche più efficaci – Il PON Governance tra interventi in corso e prospettive future di supporto alla PA.
Al convegno, moderato dall’Autorità di Gestione del #pongov, interverranno il Ministero della Transizione Ecologica, ENEA, […]

Ambiente, energia e territorio. Interventi in corso e prospettive future di supporto alla PA – Dal 14 al 16 luglio il #pongov alla manifestazione Catania 2030

Dal 14 al 16 luglio il PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 partecipa a Catania 2030 con uno stand a Ecomed – Progetto Comfort e con un convegno, in programma giovedì 15 luglio dalle 11 alle 13, dal titolo Ambiente, energia e territorio: Amministrazioni più forti per politiche più efficaci – Il PON Governance tra interventi in corso e prospettive future di supporto alla PA.
Al convegno, moderato dall’Autorità di Gestione del #pongov, interverranno il Ministero della Transizione Ecologica, ENEA, […]

Tecnologia spaziale e l’app ReStart anti sisma per le regioni del Centro

14 giugno 2021 – Il Sole24Ore
Davide Madeddu
L’alta tecnologia per prevenire i danni peggiori provocati dai terremoti. E monitorare, attraverso una piattaforma aggiornata costantemente, 138 comuni a rischio, in modo da prevenire gli eventi sismici ma anche per controllare eventuali fasi di ricostruzione. La piattaforma su cui ruota tutto e che mette assieme tecnologia geospaziale, un super computer e un’app si chiama ReStart (ossia Resilienza Territoriale Appennino Centrale Ricostruzione Terremoto), con sottotitolo «non rischiamo più», e interessa un’area di 8 […]

Scuole, ecco i disegni dei bambini per non rischiare più!

L’Autorità di Bacino distrettuale dell’Appennino Centrale, amministrazione beneficiaria del progetto ReStart, ha chiesto agli alunni e alle alunne delle scuole primarie dell’area del Cratere sismico 2016-2017, a cui ha inviato il libro-fumetto “A scuola di prevenzione”, di inviare “progetti per non rischiare più!”.
Nella pagina dedicata del sito dell’Autorità è possibile ammirare alcuni dei lavori realizzati.

Online i materiali del convegno “La sfida è centrale. Terremoti 2016-2017. Dalla catastrofe perfetta alla ricostruzione perfetta” realizzato nel quadro del Progetto #poc ReSTART

Disponibili online sul sito dell’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Italia Centrale i materiali del convegno La sfida è centrale. Terremoti 2016-2017- Dalla catastrofe perfetta alla ricostruzione perfetta tenutosi lo scorso 2 dicembre in videoconferenza dalla Sala Monumentale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Nel corso dell’evento è stata presentata la Piattaforma WebGIS del Progetto. I materiali sono disponibili alla pagina dedicata sul sito dell’Autorità.

In particolare:

Carlo Ferranti, Dirigente Area Difesa del Suolo Autorità di bacino distrettuale dell’ Appennino centrale
Il progetto ReSTART
Daniele Moretti, Responsabile settore sistema […]

Progetto #poc ReSTART. Appuntamento il 2 dicembre con il convegno “La sfida è centrale – Dalla catastrofe perfetta alla ricostruzione perfetta”

L’Autorità di Bacino distrettuale dell’Appennino Centrale, amministrazione beneficiaria del progetto ReSTART Resilienza Territoriale Appennino Centrale – con il Dipartimento della Protezione Civile, il Dipartimento Casa Italia, l’Agenzia per la Coesione territoriale, il Commissario Straordinario alla Ricostruzione, Regione Lazio, Regione Umbria, Regione Abruzzo e Regione Marche – presentano il Convegno “La sfida è centrale – Dalla catastrofe perfetta alla ricostruzione perfetta”.
Il convegno, in videoconferenza dalla Sala Monumentale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, si terrà il 2 dicembre dalle 10 […]

Il Segretario generale dell’Autorità di bacino distrettuale dell’Appennino centrale Erasmo D’Angelis ha illustrato ieri il progetto ReSTART nel convegno al Senato “Le nuove frontiere dell’innovazione tecnologica”

Roma, 24 settembre. “Quando si interviene su territori, su fiumi e aree urbane, è importante farlo con il bagaglio tecnico del passato, con database storici e di natura tecnico-scientifica. Ma è determinante l’uso di tecnologie real-time con radar satellitari per il monitoraggio continuo dei dissesti idrogeologici, droni, modalità di telerilevamento che utilizzano impulsi laser, terminali e sensori di controllo del suolo, del sottosuolo e dei corpi idrici superficiali e sotterranei”. È quanto ha affermato il Segretario generale dell’Autorità di bacino […]