Delivery Unit

Delivery Unit
Dipartimento della Funzione Pubblica

L’obiettivo del progetto è sostenere gli interventi per la riduzione degli oneri regolatori e dei tempi attraverso la semplificazione delle procedure, l’implementazione delle misure di semplificazione della legge n. 124/2015 e il potenziamento dell’attuazione dell’Agenda per la semplificazione 2015-2017, in raccordo con Regioni ed Enti locali.

La realizzazione delle attività è affidata a una “Delivery Unit” attraverso modalità che prevedono, tra l’altro, la realizzazione - in collaborazione con ANCI e associazioni imprenditoriali - di incontri a livello territoriale per la pianificazione delle attività di implementazione degli interventi di semplificazione; il supporto alle amministrazioni  e alle imprese nell’attuazione della Conferenza dei servizi e della Segnalazione Certificata di Inizio Attività; la standardizzazione e semplificazione delle procedure e della modulistica.

Il progetto interviene anche sul lato delle risorse dedicate alla semplificazione: supportando le amministrazioni  regionali e locali per costituire laboratori e centri di competenza regionali e nel rafforzamento della capacità amministrativa in materia; promuovendo e coordinando “reti di semplificatori”, istituite a livello nazionale e con il coinvolgimento delle associazioni imprenditoriali, volte anche all’affiancamento delle amministrazioni  regionali e locali.

Il progetto interviene inoltre direttamente sulla componente di rafforzamento della capacità di semplificazione attuata dalle amministrazioni attraverso la diffusione di metodologie di semplificazione e linee guida per l’attuazione degli interventi di riforma; la mappatura delle procedure da sottoporre a misurazione in particolare quelle di maggior impatto sulle imprese; la stima degli oneri e dei tempi delle procedure; la semplificazione delle procedure complesse; la consultazione degli stakeholder; l’individuazione, la misurazione e la riduzione del gold-plating; attività di formazione.

Il progetto prevede, infine, il monitoraggio della riforma per verificarne l’efficacia e misurarne gli effetti, anche attraverso indagini mirate.

***
Vai alla sezione dedicata al progetto sul sito del Dipartimento della funzione pubblica

Vai alla sezione dedicata al progetto sul sito OT11 OT2

Per informazioni: deliveryunit@governo.it

articoli correlati
gennaio 14, 2020
Come per la maggior parte dei Programmi Operativi italiani, il 2019 è stato l’anno...
gennaio 1, 2020
Con una spesa certificata di importo cumulato pari a 212,4 milioni di euro il...
novembre 25, 2019
25 novembre 2019 – Anteprima24.it Francesco D’Ambrosio Salerno – Giornata di approfondimento,sugli ‘strumenti di cooperazione...
ottobre 31, 2019
A Napoli il 13 e 14 novembre, in collaborazione con la Regione Campania, l’appuntamento...
giugno 25, 2019
L’attuazione del Programma Operativo al centro del Comitato di Sorveglianza 2019, il quinto dall’avvio del...
ottobre 17, 2018
Organizzato dal Centro di competenza regionale per la semplificazione della Regione Autonoma Friuli Venezia...
X