Sistema Nazionale di Valutazione – Strumenti e attori territoriali nella politica di coesione: regole, esperienze e valutazione – 23 gennaio 2019

Cogliendo l’occasione della riapertura della discussione sugli strumenti di sviluppo territoriale per il futuro ciclo di programmazione delle politiche di coesione 2021-2027, discuteremo di opportunità e difficoltà degli strumenti di policy e valutativi finalizzati ad accompagnare e sostenere il protagonismo degli attori territoriali nel costruire, perseguire e comprendere gli esiti delle proprie strategie di cambiamento e sviluppo. Questo incontro del SNV segue quello del 10 ottobre 2018 in cui si sono discussi alcuni aspetti generali della proposta di regolamenti per 2021-2027 e affronta, a partire dai principi regolamentari proposti per il futuro, alcune immanenti questioni connesse agli strumenti europei e nazionali per lo sviluppo di specifici territori nella politica di coesione. Prende in considerazione i temi della costruzione-aggiornamento di strategie locali partecipate e possibili, della velocità-lentezza nel porle concretamente in essere, della relazione tra diversi livelli e attori di programmazione-finanziamento-attuazione, della consapevolezza sui risultati di policy da parte degli attori-protagonisti. Affronta tali temi alla luce delle esperienze della Strategia Nazionale per le Aree Interne e degli interventi per lo Sviluppo Urbano, considerando il ruolo di regole generali e strumenti normati dedicati (ITI, Community-led Local Development, altri strumenti nazionali per lo sviluppo e l’azione locale) e degli strumenti conoscitivi messi esplicitamente al servizio dei territori (valutazione locale, accompagnamento valutativo, monitoraggio civico). Tra temi diversi si cerca di dialogare su come mantenere il filo della conoscenza valutativa per sostenere il progresso delle esperienze correnti e le prospettive di quelle future.

Accompagnano i lavori Simona Boselli, Esperta Studiare Sviluppo per il NUVAP e Daniela Venanzi, Esperta Studiare Sviluppo per il NUVAP.

10.00 – 10.15 Di cosa parliamo oggi, a chi e perché

10.15 – 13.30 Gli strumenti di policy per i territori: esperienze e prospettive
Modera la sessione Paola Casavola, DPCoe – NUVAP  – MATERIALI

10.15 – 10.30 Sviluppo territoriale locale: riapertura della discussione in occasione delle proposte regolamentari per il futuro e nodi che tornano sempre al pettine
Paola Casavola, DPCoe – NUVAP

10.30 – 10.45 Gli strumenti territoriali nella discussione negoziale della proposta dei regolamenti coesione 2021-2027
Rossella Rusca, RPUE – Video registrazione evento con intervento al minuto 34:00

10.45 – 11.45 La Strategia Nazionale per le Aree Interne: la costruzione delle strategie d’area tra ambizioni locali e sostegno tecnico nazionale
Filippo Tantillo (Comitato per le Aree Interne), Marco Bassetto (Assistenza Tecnica – Strategia di Area Comelico) e Pietro Cecchinato (Regione Veneto) – MATERIALI

11.45 – 12.45 Gli strumenti per lo sviluppo urbano: modalità scelte, diffusione, capacità di attuazione
Federica Di Piazza, Tecla Livi, Marco Magrassi, DPCoe – NUVAP; Giorgio Martini, AdG PON Metro, ACT; Giancarlo De Fazio, Ministero dell’Interno, già responsabile Organismo Intermedio di Roma Capitale per il PON Metro; e Paolo Testa (Responsabile Studi e Ricerche, ANCI 
MATERIALI
MATERIALI

12.45 – 13.30 Discussione

13.30 – 14.30 Pausa pranzo

14.30 – 15.00 Fare emergere il punto di vista e le ragioni dei territori: l’iniziativa “valutazione locale”
Laura Tagle, DPCoe – NUVAP – MATERIALI

15.00 – 17.00 Sostenere la prospettiva, il protagonismo e la responsabilità dei territori attraverso la pratica della valutazione: esperienze e visioni
Modera il dibattito Tito Bianchi, DPCoe – NUVAP. Partecipano al dibattito: Stefano Cima, Progetto Attiv-Aree-CARIPLO, Raffaella Di Napoli, CREA e Carlo Ricci, Esperto Rete Rurale Nazionale, Sabrina Lucatelli, DPCoe – Comitato nazionale SNAI, Antonio Andreoli e Ilaria Di Leva, ASOC DPCoe – NUVAP; Alessandro La Grassa, CRESM
MATERIALI
MATERIALI

17.00 Conclusioni

 

X