CAESAR II. ControllAre, mitigare e gestire l’Emergenza Sismica: Analisi costi-benefici e multi-criterio di scenari di impatto per la Riduzione del Rischio e l’incremento della Resilienza

Beneficiario/Ente capofila
Comune di Cava de’ Tirreni

Enti riusanti
Comune di Grumento Nova
Regione Siciliana

Enti cedenti
Regione Campania
Università di Napoli Federico II

Risorse assegnate
700.000,00 euro

Durata
2018 – 2019

Asse 3
Obiettivo Specifico 3.1
Azione 3.1.1

A regia di
Autorità di Gestione

Il progetto prevede l’applicazione, tra le pubbliche amministrazioni (PP.AA.) coinvolte, di uno strumento di supporto alle decisioni nell’ambito della pianificazione e gestione dell’emergenza ingenerata dagli eventi sismici, denominato CAESAR II.

Tale strumento si basa su analisi di scenario e di rischio realizzate su scala territoriale e consente di sfruttare l’output di diversi modelli di simulazione di impatto attraverso un’interfaccia user-friendly. Nello specifico, la procedura, implementata attraverso moduli software, permette di addivenire ad analisi multi-criterio e costi-benefici funzionali, da un lato, ad ottimizzare l’amministrazione da parte delle PP.AA. delle risorse disponibili a livello comunitario, nazionale e regionale per la gestione dell’emergenza in fase di pianificazione e, dall’altro, a supportare la valutazione delle misure alternative di mitigazione dell’impatto e ricostruzione post-evento.

La diffusione della pratica relativa all’applicazione di CAESAR II renderà possibile, in primo luogo, l’incremento dell’efficacia e dell’efficienza delle procedure, fornendo agli enti coinvolti gli strumenti per operare scelte strategiche per la riduzione del rischio sismico sulla base di idonee quantificazioni di impatto e di efficacia costi-benefici. Lo strumento, inoltre, garantirà il miglioramento dei modelli e strumenti di controllo e gestione attraverso la possibilità di utilizzare un’unica piattaforma software per coordinare le azioni di prevenzione del rischio, le misure di pianificazione dell’emergenza e le politiche di incentivazione di investimenti pubblici e privati.

CAESAR II fornirà un particolare apporto nell’accesso al finanziamento e nell’ottimizzazione dei processi di spesa mediante la possibilità di una quantificazione prestazionale e finanziaria delle azioni di prevenzione, per individuare le priorità di spesa e supportare con adeguati benchmark l’avanzamento delle azioni. Per quanto concerne i processi di acquisizione di beni e servizi, inoltre, il sistema costituirà un supporto fondamentale per le amministrazioni, in particolare nella definizione degli interventi di mitigazione sismica degli edifici pubblici e di corretta organizzazione dei piani di emergenza.

In aggiunta, la dotazione di un sistema informativo-valutativo unico, accessibile e interrogabile in rapporto alle specifiche funzioni delle PP.AA. nell’ambito del rischio sismico avrà, al contempo, effetti positivi anche in termini di miglioramento della trasparenza, della partecipazione e della comunicazione. A tale riguardo, assume particolare rilievo anche l’interoperabilità rispetto alle altre banche dati, attraverso l’adozione degli standard europei per l’interscambio di informazioni geospaziali (INSPIRE – Infrastructure for Spatial Information in Europe, OGC – Open Geospatial Consortium) e la compatibilità con i database nazionali (ISTAT – Istituto Nazionale di Statistica), che caratterizza i sistemi informativi applicati nell’ambito del progetto.

La buona pratica consentirà, in sintesi, di individuare correttamente i criteri di efficienza in termini di costi-benefici e di efficacia delle azioni rispetto alle specifiche esigenze delle singole amministrazioni, nella definizione, realizzazione e gestione degli interventi di mitigazione sismica, con importanti ricadute nelle attività ordinarie di pianificazione territoriale e dell’emergenza.

Documenti correlati

5/7/2018 – Selezione esperti progetto

Avviso per la selezione di 5 esperti per l’attuazione del progetto CAESAR II – ControllAre, mitigare e gestire l’Emergenza Sismica: Analisi costi-benefici e multi-criterio di scenari di impatto per la Riduzione del Rischio e l’incremento della Resilienza.

È possibile trasmettere la propria candidatura fino alle ore 13 del 20 luglio 2018, esclusivamente tramite posta elettronica certificata e utilizzando i format pubblicati sul sito internet istituzionale del Comune.

Tutte le informazioni online su: http://www.comune.cavadetirreni.sa.it/default.php?st=&mt=2&cat=194&ID=52101