L’ICT per la salute

L’ICT per la salute
Ministero della Salute

Obiettivo del progetto è concorrere a consentire ai cittadini di condurre una vita sana, attiva e indipendente, migliorando la sostenibilità e l'efficienza dei sistemi sociali e sanitari. Il progetto promuove la riorganizzazione dei processi di gestione della cronicità attraverso la definizione, il trasferimento e il supporto all’adozione, in ambito regionale, di strumenti metodologici e operativi volti a supportare la definizione di modelli locali innovativi di gestione della cronicità.

Integrare i modelli di cura tramite il supporto dell’ICT può consentire di sviluppare un lavoro in rete per migliorare l’offerta di cure, contenendo la spesa per le malattie croniche. L’innovazione risiede nella scelta di promuovere, sia a livello centrale che territoriale, un approccio multi profilo e multidisciplinare volto a sostenere il necessario dialogo organizzativo per la costruzione di una cassetta degli attrezzi che metta le Regioni in condizioni di valutare e pianificare, con le Aziende Sanitarie e i portatori di interesse, azioni e investimenti per sostenere la sfida alla Cronicità con il supporto dell’ICT.

Nell’ambito delle attività saranno definiti indirizzi strategici, metodologie e strumenti per individuare modelli innovativi di gestione della salute supportati dalle tecnologie digitali (con particolare riguardo alla cronicità e alla conseguente presa in carico globale del paziente e dell’intero percorso di diagnosi e cura), anche valorizzando eventuali casi di successo emergenti dalla Strategia Nazionale per le Aree Interne e modalità per supportare l’efficacia e l’efficienza degli investimenti (programmazione e spesa) con i Fondi SIE a livello regionale relativamente al tema della sfida alla cronicità supportata dall’ICT (anche in sinergia con quanto promosso a livello di Strategia Nazionale di Specializzazione Intelligente).

articoli correlati

Direttiva sul lavoro agile, conferenza stampa di Boschi e Madia

15 giugno 2017 – Governo Italiano Presidenza del Consiglio dei Ministri
La Sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio, Maria Elena Boschi,…

leggi tutto

Pa, arriva il lavoro agile: ecco cos’è

15 giugno 2017 – Adnkronos
Arriva il lavoro agile nella pubblica amministrazione. E porta con sé conseguenze concrete. A cominciare…

leggi tutto

Si conclude con ItaliAE il primo ciclo di webinar #pongov

Disponibili online nella pagina dedicata i materiali e la registrazione dell’undicesimo e ultimo webinar #pongov dedicato al progetto ItaliAE.
Il…

leggi tutto

#TerzoTempo: la riforma PA alla prova dell’attuazione

Il Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione lancia il #TerzoTempo della riforma della PA.
#TerzoTempo è una campagna…

leggi tutto