PON Governance 2014-2020: i progetti finanziati dai fondi europei

5 aprile 2019 – FASI.biz
Angela Lamboglia

In occasione dell’evento annuale del PON Governance 2014-2020 l’Agenzia per la Coesione territoriale, responsabile dell’attuazione del Programma, ha messo a disposizione una raccolta dei progetti finanziati.

Con una dotazione di circa 780 milioni di euro il Programma operativo nazionale Governance e Capacità istituzionale persegue due obiettivi tematici: l’OT 2 relativo all’accesso e all’impiego delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione e l’OT 11 volto a rafforzare la capacità istituzionale delle autorità pubbliche e delle parti interessate.

Quanto agli obiettivi specifici dei quattro Assi del Programma, questi sono:

per l’Asse I – Sviluppo della capacità amministrativa e istituzionale per la modernizzazione della pubblica amministrazione

  • aumento della trasparenza e interoperabilità e dell’accesso ai dati pubblici e potenziamento della domanda di ICT di cittadini e imprese in termini di utilizzo dei servizi online, inclusione digitale e partecipazione in rete;
  • miglioramento delle prestazioni della Pubblica amministrazione e digitalizzazione dei processi amministrativi e diffusione di servizi digitali pienamente interoperabili della PA offerti a cittadini e imprese;
  • miglioramento dell’efficienza e della qualità delle prestazioni del sistema giudiziario;
  • digitalizzazione dei processi amministrativi e diffusione di servizi digitali pienamente interoperabili della PA offerti a cittadini e imprese (in particolare nella sanità e nella giustizia);
  • riduzione degli oneri regolatori;
  • aumento dei livelli di integrità e di legalità nell’azione della Pubblica Amministrazione, anche per il contrasto al lavoro sommerso;

per l’Asse II – Sviluppo dell’egovernment, dell’interoperabilità e supporto all’attuazione dell’Agenda digitale

  • sviluppo della domanda di ICT in termini di utilizzo dei servizi on line, inclusione digitale e partecipazione in rete;
  • digitalizzazione dei processi amministrativi e diffusione di servizi digitalipienamente interoperabili della PA offerti a cittadini e imprese;

per l’Asse III – Rafforzamento della governance multilivello nei Programmi di Investimento Pubblico

  • miglioramento della governance multilivello e delle capacità amministrativa e tecnica delle pubbliche amministrazioni nei programmi d’investimento pubblico;

per l’Asse IV – Assistenza tecnica

  • garantire il buon funzionamento di tutte le fasi dei macroprocessi decisionali: preparazione, gestione, sorveglianza, valutazione, informazione e comunicazione, creazione di reti, risoluzione di reclami, controllo e audit.

I progetti targati PON Governance

In base ai dati aggiornati ad aprile 2019 finora sono stati avviati 105 progetti, per un totale di 689 milioni di euro assegnati.

Tra questi rientrano una serie di iniziative gestite dal Dipartimento della Funzione pubblica, come il Centro di competenze FOIA per l’accesso civico a dati e documenti pubblici, cui sono stati destinati 4,3 milioni, il progetto Competenze digitali, da 5 milioni di euro, e la task force e il progetto di supporto per l’attuazione degli interventi di semplificazione previsti dalla legge n. 124 del 2015, per un valore complessivo di 11,3 milioni di euro.

Sempre nell’ambito dell’attuazione della riforma della PA rientrano il progetto Riformattiva, per la condivisione di soluzioni e modelli con amministrazioni nazionali e locali, e l’iniziativa del Dipartimento per le Pari opportunità Lavoro Agile, che con 5,5 milioni di euro vuole favorire la conciliazione vita-lavoro attraverso la promozione di soluzioni di smart working e co-working.

Lavoro Agile – bando per PA interessate a smart working e coworking

Tra gli interventi di maggiori dimensioni ci sono due progetti gestiti dall’AgID, l’Agenzia per l’Italia digitale: Italia Login, l’ecosistema di servizi per la cittadinanza digitale, da 50 milioni, e ICT e Cloud, per la razionalizzazione dei data center della PA, da 20 milioni di euro. Da segnalare anche due progetti complementari del Ministero dell’Ambiente – Mettiamoci in Riga da 34,9 milioni e CreIAMO PA da 40,4 milioni – a supporto della componente ambientale delle politiche pubbliche di sviluppo.

PON Governance – cittadinanza digitale con Italia Login

14,4 milioni di euro è la dotazione assegnata per il sostegno al subentro dei Comuni nella piattaforma nazionale ANPR, l’Anagrafe nazionale dei presidenti della popolazione residente, mentre al progetto del Ministero della Giustizia di estensione del processo civile telematico ai giudici di pace vanno quasi 10 milioni di euro.

Tra i progetti gestiti direttamente dall’Agenzia della Coesione territoriale figurano quello a supporto dell’attuazione delle Strategie di specializzazione intelligente, da 4,7 milioni, OpenCoesione 2.0 e A scuola di OpenCoesione, per un totale di 10 milioni, l’implementazione del sistema dei Conti pubblici territoriali, per un importo di 8,6 milioni, e OpenCommunityPA2020, il bando da oltre 17 milioni per il trasferimento di buone prassi tra regioni e comuni.

Tra i 105 progetti finanziati ci sono anche le iniziative di altri soggetti. Tra questi ANCI, i Dipartimenti per la Programmazione e il coordinamento della politica economica, quello per gli Affari regionali e le autonomie e quello della Protezione civile, ma anche Enea, Inail, Ispra, Istat, i Ministeri dell’Economia e delle Finanze, della Salute, dello Sviluppo economico e Unioncamere.

“Grazie al Programma stiamo assistendo oggi a un modo diverso di investire: non si tratta solamente di efficientare i procedimenti e di informatizzare i processi amministrativi ma di investire per la creazione di una rete di pubbliche amministrazioni“, ha commentato l’Autorità di gestione del PON GOV, Riccardo Monaco, a margine dell’evento annuale che si è svolto questa settimana a Roma.

“L’unico modo per rendere fruttuosi gli investimenti comunitari è operare collaborando e dialogando fra le diverse pubbliche amministrazioni di tutto il territorio nazionale”, ha aggiunto la ministra per il Sud, Barbara Lezzi.

PON Governance – focus sui Piani di Rafforzamento Amministrativo – PRA

Raccolta progetti PON Governance 2014-2020

https://www.fasi.biz/it/notizie/approfondimenti/20238-pon-governance-2014-2020-i-progetti-finanziati-dai-fondi-europei.html


X