Clima: visita di studio per quattro Regioni su resilienza e gestione dati. Il 22 giugno Lombardia, Sardegna, Piemonte e Marche coinvolte dal progetto #pongov Mettiamoci in RIGA sui progetti “Clim-Run” e “LIFE Derris”

Veicolare con efficacia i dati climatici a supporto delle decisioni strategiche e aumentare la resilienza delle imprese di fronte ai cambiamenti del clima. Attorno a questi due obiettivi si sviluppa una nuova visita di studio della linea LQS di “Mettiamoci in RIGA”, rivolta a quattro Regioni: Lombardia, Piemonte, Marche, e Sardegna. Lunedì 22 giugno, in modalità videoconferenza, il Ministero dell’Ambiente insieme ai referenti dei progetti e alle unità tecniche-specialistiche Sogesid, faranno conoscere più nel dettaglio alle amministrazioni regionali interessate le buone pratiche di “CLIM-RUN” e “LIFE DERRIS”.

Il primo, realizzato da ENEA nell’ambito del 7° Programma Quadro per la Ricerca, ha sviluppato un protocollo per la creazione di informazioni climatiche trasferite dai ricercatori agli stakeholder e una serie di simulazioni climatiche per raccogliere dati. CLIM-RUN ha sviluppato una prima rete di servizi focalizzata sulla principali tematiche relative alla Regione Mediterranea, quali i rischi ambientali e naturali, ma anche l’energia e il turismo. LIFE DERRIS è invece un progetto realizzato da UNIPOL che guarda a forme innovative di governance pubblico-privata per la prevenzione dei rischi derivanti da eventi climatici estremi come quelli che sempre più di frequente si verificano sul territorio. LIFE DERRIS propone la diffusione di conoscenze per identificare i rischi per le imprese, studiando meccanismi di prevenzione e appositi strumenti finanziari.

La visita di studio si inquadra nelle attività della linea d’intervento LQS del progetto “Mettiamoci in RIGA”, ideata con l’obiettivo di valorizzare e far replicare sul territorio le buone pratiche per l’ambiente e il clima contenute nella Piattaforma delle Conoscenze (pdc.minambiente.it): una “missione” che rientra nel progetto del Ministero dell’Ambiente, a valere sui Fondi strutturali del PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020, studiato per accrescere la governance in campo ambientale di Regioni e Province Autonome.

Programma visita di studio 22 giugno 2020

 

Eventi Novità

X