Al via la Settimana europea delle regioni e delle città. Bruxelles, 8-11 ottobre 2018

In calendario anche una sessione di lavoro su “Governance and Administrative Capacity”

Circa 6mila partecipanti, provenienti da oltre 70 diversi Paesi. 600 relatori per oltre 150 eventi. 200 giornalisti accreditati. Sono i numeri a comunicare l’importanza della Settimana europea delle regioni e delle città, in programma da oggi e fino all’11 ottobre a Bruxelles. Organizzato congiuntamente dal Comitato europeo delle regioni (CdR) e dalla Direzione Generale Politica regionale e urbana (DG REGIO) della Commissione europea, l’appuntamento rappresenta il più grande evento pubblico del suo genere in Europa e ha l’obiettivo di consentire a funzionari delle amministrazioni regionali e locali, esperti e accademici di informarsi su tutte le iniziative delle istituzioni europee in materia di sviluppo regionale e urbano, stabilire occasioni di contatto e scambiarsi buone pratiche e know how tecnico.

Programma degli eventi principali https://europa.eu/regions-and-cities/sites/ewrc/files/euregionsweek_programme_2018.pdf

Programma della sessione dedicata al tema “Governance and Administrative Capacityhttps://europa.eu/regions-and-cities/programme/sessions_en?keywords=&theme=7&organiser=&speaker=&format=&dateOn=&timeFrom= nel corso della quale il 10 ottobre si terrà il workshop del Comitato di Pilotaggio OT11-OT2 sul ruolo dei Fondi SIE per il rafforzamento della capacità amministrativa http://www.pongovernance1420.gov.it/it/verso-euregionsweek2018-workshop-comitato-di-pilotaggio-ot11-ot2-sul-ruolo-dei-fondi-sie-per-il-rafforzamento-della-capacita-amministrativa/ 

È possibile seguire gli appuntamenti anche